Offer WhatsApp
Houseboat

Alla scoperta dell'orologio più antico del mondo

Racconto

Settembre e Ottobre sono i mesi ideali per scoprire le attrazioni meno conosciute, come i segreti secolari dell’orologio della Torre di Sant’Andrea. La navigazione autunnale ti fa scoprire miti e leggende della laguna.

Ancora una succulenta novità per i turisti di fine stagione, che amano scoprire i gioielli dell’Italia lontano dalla folla estiva. Nei mesi di Settembre e Ottobre i segreti del territorio Veneto attirano i visitatori più curiosi. L’aria è fresca, durante la navigazione. Il cielo è blu, terso e profondo. Volgiamo la prua verso sud e lasciamo scorrere accanto a noi le isole più famose della Laguna di Venezia.

Quello che vogliamo trovare oggi, non si trova nella maestosa Venezia, che ospita moltissimi monumenti ed opere d’arte, ma ben più a sud; nella meno conosciuta isola di Chioggia. E’ il paese più a sud della laguna di Venezia, e d’estate si popola di turisti italiani e stranieri grazie alle sue rinomate spiagge; è una località molto particolare, dal sapore estivo e balneare. Tuttavia, quando il turismo diminuisce, è possibile vivere e scoprire la Chioggia autentica, quella che viene soprannominata la “Piccola Venezia”, per via della sua somiglianza con la sorella maggiore. Pochi lo sanno, ma a Chioggia c’è l’orologio più antico del mondo. E non è uno scherzo. Pensa che fino a pochi anni fa, nessuno dava particolare importanza a questo orologio. Durante i lavori di restauro della torre che lo ospita, alla fine degli anni 90, esso è stato “scoperto”, o per meglio dire, “compreso”. Il primato di “longevità” è stato strappato all’orologio di Salisbury (1386), che con i suoi 636 anni portati alla grande, era il più antico. Ma si è scoperto che quello di Chioggia già girava ben prima di quella data, con buona pace degli amici inglesi che anche stavolta sono arrivati secondi. Non si sa con certezza chi lo abbia costruito e chi ne abbia ideato il meccanismo. Una cosa però è certa: come ogni mistero, si porta dietro la sua leggenda, fatta di morti misteriose e di fantasmi con abilità meccaniche. La scalata alla Torre di Sant’Andrea nel centro storico dell’isola di Chioggia è proprio una di quelle attività da non perdere. Ma non vogliamo svelarti proprio tutti i misteri di questo luogo. Lasciamo a te la scoperta del resto; quando arriverai in città, con la tua houseboat, tra Settembre e Ottobre. 

Torre dell'orologio Campanile di Sant'Andrea

Offerte, Racconti di viaggio, Approfondimenti

HouseBlog

Offerte, racconti di viaggio, curiosità ed approfondimenti per preparare e vivere al meglio la tua vacanza in Houseboat.

Approfondimento

Come funziona la conca di Navigazione: dal progetto di Leonardo da Vinci a oggi

Il funzionamento e la storia delle conche di Navigazione, da Leonardo da Vinci ad oggi, spiegato con parole semplici.

Scopri di più
Scopri di più
Racconto

Il Baccalà, alimento tipico della cucina veneta: storia e tradizioni

La storia del baccalà veneto, dalle origini ai piatti tradizionali diventati un classico della cucina italiana, conosciuti in tutto il mondo.

Scopri di più
Scopri di più
Offerta

Black Friday 2022: Ottieni un Extra Sconto di 100€

I nostri sorprendenti itinerari fluviali oggi sono ancora più accessibili grazie all’Offerta Black Friday.

Scopri di più
Scopri di più
Racconto

Una vacanza tra i vigneti… in Houseboat

Non stiamo parlando della Borgogna Francese, ma del nord Italia, delle lagune e dei fiumi del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia. L’autunno è il periodo della vendemmia e delle feste paesane.

Scopri di più
Scopri di più
Approfondimento

Come e dove ormeggiare la tua houseboat durante la vacanza

Posso legare la barca dove voglio, durante la vacanza? Come faccio a sapere se troverò posto? Dove troverò un ormeggio disponibile per la mia houseboat? Queste ed altre tipiche domande trovano risposta in questo approfondimento che ti dirà tutto quello che c’è da sapere. 

Scopri di più
Scopri di più
Il ritmo della vacanza in Houseboat
Approfondimento

Il ritmo della vacanza in Houseboat

Quante ore si naviga in una settimana? Quanti chilometri si riescono a fare? Quanti paesi si riescono a visitare? Domande interessanti a cui proviamo a dare risposta

Scopri di più
Scopri di più
Racconto

La leggenda del Ponte del Diavolo nell’isola di Torcello

Perché si chiama così? Cosa vuole il gatto nero? Perché il Diavolo è così legato a questo luogo? Scopri tutto, e molto altro, navigando in houseboat in autunno.

Scopri di più
Scopri di più
Racconto

La vacanza non è un trasloco

Questo divertente racconto ironico in prima persona ti aiuterà a capire come non ci si deve preparare per la crociera in barca

Scopri di più
Scopri di più
Approfondimento

Il check-in della barca non è come quello dell'hotel

Scopri tutto quello che c’è da sapere sul check-in e le procedure per salire a bordo, il corso di guida, il briefing.

Scopri di più
Scopri di più
Racconto

Non chiamarlo solo aperitivo, si chiama spritz

Composto da 3 elementi: vino frizzante bianco, acqua gasata e Aperol. È il momento più atteso di ogni giornata di vacanza in houseboat.

Scopri di più
Scopri di più
arrow prev
arrow next

Houseboat Holidays Italia

Un’esperienza a stretto contatto con l’acqua, lungo il fiume che scorre lento, lontano dagli assembramenti e dal turismo di massa.

Catalogo Pianifica la tua vacanza

Richiedi ora il catalogo Houseboat.

Mappe Carte di navigazione

Acquista le nostre mappe.

Acquista ora

Stai connesso

Ricevi aggiornamenti e articoli firmati Houseboat.

Houseboat Holidays Italia

Spiagge appartate, isolette a volte sconosciute, borghi storici e cultura culinaria.